Pisogne e Darfo, due salvataggi per il soccorso alpino

0

Nella giornata di domenica 21 maggio, due interventi in Vallecamonica hanno impegnato i tecnici della V  Delegazione Bresciana del soccorso alpino. Nel primo caso, a Toline di Pisogne, prestando soccorso a un 15enne di Concesio caduto durante un’escursione con il padre. Per lui la probabile frattura a una gamba.

I tecnici sono scesi per 200 metri lungo un sentiero impervio, recuperando il ragazzo, immobilizzarlo, metterlo sulla barella e portarlo in ospedale. Poi, il secondo intervento, intorno alle 18. Questa volta, era un uomo a esser in difficoltà sulla Corna Clem, a Darfo Boario Terme.

Sceso da solo in un canale, era rimasto bloccato. C’è voluto l’intervento dell’elisoccorso di Como, e l’uomo è stato recuperato con il verricello per circa 60 metri. Infine, è stato portato a Cnsas a Gorzone dove teneva l’auto.