Ceto e Artogne, operazioni antidroga, tre gli arrestati

0

Nei giorni precedenti a giovedì 18 maggio, i carabinieri di Capo di Ponte, Artogne e della compagnia di Breno hanno eseguito due operazioni antidroga. La prima si è verificata durante un normale posto di blocco sulla statale 42 del Tonale a Ceto.

Gli agenti hanno fermato un’auto con a bordo un marocchino 38enne e un italiano 37enne. Traditi dall’agitazione, i due sono stati fatti scendere dal veicolo per una perquisizione. E così, sono stati trovati 13 grammi di cocaina. Il controllo si è esteso poi alla casa del marocchino, dove sono stati rinvenuti altri 76 grammi. Arrestati entrambi, il giudice ha deciso di scarcerare l’italiano e confermare la detenzione per il marocchino.

La seconda operazione ha visto il ritrovamento di 72 grammi di hashish nell’abitazione di un 33enne italiano ad Artogne. Erano nascosti nel sottofondo di un barattolo alimentare. Al 33enne è stato convalidato l’arresto con l’obbligo di firma.