Valtrompia, arrestati due giovani fratelli spacciatori

0

Nei giorni precedenti a martedì 16 maggio, due fratelli, uno di 18 e l’altro di 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Villa Carcina a e Gardone Valtompia per droga ed estorsione. I ragazzi, il primo studente alle scuole superiori e il secondo universitario, spacciavano hashish tra i loro compagni di scuola e se alcuni di loro non potevano pagare, passavano alle minacce.

Usavano persino manganelli e tirapugni. Anche se nessuna vittime ha avuto il coraggio di raccontare nulla, gli agenti, attraverso voci che riportavano un aumento di episodi di spaccio e violenza, ha fatto partire l’operazione, con vari servizi di controllo. Così, hanno scoperto i due fratelli spacciatori. In casa loro, infatti, sono stati trovati manganelli, tirapugni e hashish ancora da vendere.