Dal 15 maggio prevendita per il festival “Gasparo da Salò”

0

A partire dal 15 maggio sarà possibile acquistare in prevendita l’abbonamento ai quattro concerti in programma per il Festival violinistico internazionale “Gasparo da Salò”. Dal 24 giugno saranno messi in vendita anche i biglietti ai singoli concerti.

Il prezzo dell’abbonamento è di € 60 e include posti numerati per tutti i concerti. L’abbonamento sarà acquistabile esclusivamente presso la libreria Giunti al Punto di Salò (Lungolago Zanardelli, Angolo Via S. Carlo – tel. 0365.522504; lun-ven 9.00/19.30 e da giugno lun-ven 9.00/24.00).

La rassegna, organizzata dal Comune e dalla Pro loco di Salò, debutterà domenica 23 luglio con il concerto di Uto Ughi, il più celebre dei violinisti italiani, beniamino assoluto del festival salodiano. Accompagnato da I Filarmonici di Roma, Ughi proporrà un programma ad alto tasso virtuosistico per una serata che si preannuncia imperdibile.

Venerdì 28 luglio sarà la volta dell’Orchestra di Fiati di Salò, che attraverso un programma di musiche da film renderà omaggio al grande regista salodiano Luigi Comencini, di cui ricorre il decennale della scomparsa.

Sabato 5 agosto arriverà sul Garda la sedicenne cinese Jingzhi Zhang, vero e proprio prodigio del violino, che affiancata dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali si cimenterà nel concerto per violino più celebre, difficile e amato dagli appassionati: quello di Ciaikovskij.

L’edizione 2017 del festival si chiuderà venerdì 18 agosto con una serata a cavallo tra classica e jazz in omaggio a George Gershwin, nell’ottantesimo della sua scomparsa.

I concerti si terranno nell’affascinante cornice di Piazza Duomo, direttamente sul lungo lago di Salò e a pochi passi dal Mu.Sa, il nuovo museo civico di Salò, dove fino al 23 luglio, grazie a una convenzione con il Museo del Violino di Cremona, è in mostra un capolavoro di Antonio Stradivari: il violino Clisbee del 1669.