Brescia, Croce bianca dona ai carabinieri un defibrillatore

0

Stamattina alla caserma Masotti di Brescia, sede del comando provinciale dei carabinieri, la Croce bianca ha consegnato un defibrillatore.

Al termine del corso BLS-D per l’uso del dispositivo e che si è svolto proprio in caserma, gli istruttori della Croce Bianca di Brescia hanno formato più di 70 fra carabinieri e familiari nelle manovre di primo soccorso da compiere in caso di arresto cardiaco.

Il presidente dell’associazione Carlo Braga ha consegnato al comandante Luciano Magrini un defibrillatore cardiaco semiautomatico esterno. L’apparecchio “salva vita” è stato posizionato all’ingresso della caserma per essere usato, in caso di bisogno, anche su chi si trova nelle vicinanze.

Lascia un commento