Bardolino, weekend con il “Giocabimbi” al parco Carrara

0

Una manifestazione per le famiglie, ma soprattutto per i bambini, per riscoprire i giochi all’aria aperta e il gusto dello stare insieme. Si tratta di “Giocabimbi”, l’evento che Bardolino, in provincia di Verona, dedica ai più piccoli sabato 13 e domenica 14 maggio. Alla quinta edizione, l’appuntamento è una tappa fissa del cartellone locale che richiama sul lungolago e nel centro storico migliaia di bambini.

La novità di quest’anno è la favola itinerante “Il principe baldino e il magico linguaggio dei fiori” che porterà i ragazzi alla scoperta della natura e della storia della Valsorda attraverso il racconto di Mauro Neri e Maurizio Marogna. Accompagneranno i partecipanti lungo le tappe previste dalla storia tra ruscelli, boschi e prati fioriti. Il ritrovo è alle 14 di sabato 13 in piazzale Aldo Moro, dove due bus navetta messi a disposizione dalla Fondazione Bardolino Top porteranno i giovani tra i 9 e i 14 anni all’imbocco della valle, da dove partirà il racconto.

Punto di riferimento sarà Parco Carrara Bottagisio dove si terranno tutte le altre attività: sabato dalle 14 con laboratori di manualità e creatività e dalle 19,30 giochi da tavolo in Villa Carrara Bottagisio. Domenica si inizia alle 10,30 al parco con il mercatino dei giochi usati curato dai bambini, mentre dalle 11, sul lungolago Cornicello, toccherà all’educazione stradale tramite la polizia locale con i go-kart a pedali.

Poi gonfiabili e intrattenimento della Croce Rossa e dell’Avis di Bardolino con trucca bimbi, free hugs e laboratori interattivi. Alle 15,30, infine, il Ludobus con giochi, scoperte e avventure per i più piccoli. La rassegna è organizzata dalla Fondazione Bardolino Top. In caso di maltempo si svolgeranno comunque gli appuntamenti al coperto. Il calendario completo è sul sito internet.