Gussago, arrestati padre e figlio ladri d’auto parcheggiate

0

Mercoledì 3 maggio è stato notificato dai carabinieri di Gussago un’ordinanza di custodia cautelare per un 38enne e 19enne, padre e figlio. Entrambi sono ritenuti responsabili di vari furti di auto, lasciate parcheggiate da persone impegnate in alcune attività.

I colpi sono stati eseguiti nel mese di marzo tra Gussago e Rodengo Saiano. I due ladri operavano tra parchi, ristoranti e cimiteri. Sceglievano la vettura e poi, con attrezzatura da scasso, forzavano l’apertura per rubare gli effetti personali all’interno, tra cui soldi e cellulari.

Il 38enne e il 19enne sono stati rintracciati, dopo settimane di indagini, nel campo nomadi di via Orzinuovi, grazie alle immagini di videosorveglianza che li hanno immortalati. Ora, i due s trovano nel carcere di Canton Mombello di Brescia.