Brescia, la mostra itinerante “Sguardi d’infanzia” in centro

0

La mostra itinerante Sguardi d’infanzia: illustrazioni in movimento inizia il suo viaggio sabato 6 maggio a Brescia.

Illustrazioni in movimento, progetto a cura delle Associazioni Emmi’s Care ed Edufrog aps nasce per accendere un’attenzione specifica su alcuni imprescindibili bisogni delle persone nei primi anni della loro vita: mette in relazione più persone con professioni, ruoli ed esperienze di vita differenti per potersi confrontare e presentare i loro punti di vista finalizzati a sostenere gli adulti nel loro accompagnamento alla crescita dei bambini e delle bambine.

Il progetto è stato avviato a Ottobre 2016 quando le due Associazioni hanno lanciato un bando di idee, aperto a illustratori di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età, invitandoli a reinterpretare un’illustrazione realizzata da Klara Pap per documentare il naturale movimento del bambino.

La commissione è composta da professionisti provenienti da realtà attive in ambiti diversi: Babalibri, Orecchio Acerbo, Codici Ricerca e intervento, Edufrog aps e Emmi’s Care, che hanno selezionato 11 tavole tra le 84 giunte da 4 paesi Europei.
Gli illustratori in mostra sono: Matilde Lidia Martinelli, vincitrice, Simona Pasqua, Matteo Pagani e Irene Temperini, le cui tavole hanno ricevuto una menzione, Monica Bosco, Alexandra Stendl, Pamela Ceccarelli, Cecilia Valagussa, Francesca Longo, Helena Costa e Mara Malanga.

Dopo l’incontro SGUARDI D’INFANZIA svoltosi alla Bologna Children’s Book Fair lo scorso 4 Aprile, per presentare il progetto a illustratori ed educatori è adesso al via la mostra itinerante composta da 11 illustrazioni e una bibliografia: prima tappa presso il Centro per la Crescita Magigioco, in occasione del seminario “La psicomotricità relazionale: una risposta attuale per i bambini del nuovo millennio “in cui interverrà Philippe Lemenu.

Da Brescia la mostra partirà per la seconda tappa, prevista il 9 Maggio a Milano presso lo Spazio bk** dove alle 19.00 è prevista una breve presentazione. La mostra itinerante, viaggerà in tutta Italia e si propone di accendere sguardi sullo sviluppo del bambino e far dialogare il mondo dell’illustrazione e dell’editoria con quello della pedagogia, psicomotricità, pediatria, ostetricia attraverso il coinvolgimento degli enti e delle istituzioni pubbliche (biblioteche, ospedali, servizi educativi).

Per maggiori informazioni:
www.pikler.it
illustrazioninmovimento@pikler.it