Maltempo Franciacorta, gelate su metà dei vigneti

0

Primo bilancio dopo il maltempo che ha colpito il territorio bresciano negli ultimi giorni, causando problemi a vigneti e coltivazioni locali. Infatti, quasi il 50% dei vigneti sono stati colpiti dalle gelate. Alcuni campi sono stati danneggiati più evidentemente, mentre altri solo parzialmente, dove a essere leso è stato solo il germoglio. In ogni caso, le piante andranno a sviluppare nuove gemme, la cui produttività si ipotizza possa raggiungere un valore tra il 20 e il 40%. Valutazioni più precise saranno possibili tra un paio di mesi.

Le prossime condizioni climatiche, con precipitazioni piovose, andranno a favorire lo sviluppo vegetativo. Ad oggi si stima una produzione un terzo inferiore rispetto agli altri anni, ma per la conferma si dovrà attendere la vendemmia. Ovviamente da contare che la maggior parte dei Franciacorta sono vini di assemblaggio, quindi bisognerà considerare la mediazione nella produzione dei vini di riserva nelle cantine, le cosiddette cuvèe. Da sottolineare, infine, è che la gelata appena passata è stata un evento straordinario ed inaspettato, per cui non è facile prevederne le conseguenze.