Brescia, rubano, fuggono e picchiano le forze dell’ordine

0

Martedì 2 maggio, tra giovani albanesi sono stati arrestati per tentato furto nel negozio di abbigliamento “H&M” di corso Palestro. Quando il personale si è accorto delle loro intenzioni, ha allertato subito il 112.

Intanto, però, i tre albanesi sono fuggiti, ma carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia e una pattuglia della Locale li hanno raggiunti vicino alla stazione della metropolitana Vittoria. Lì, invece di arrendersi, i giovani hanno colpito gli agenti con calci e pugni.

Infine, sono stati arrestati per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Portati in camera di sicurezza, mercoledì 3 maggio si svolgerà l’udienza per la convalida. Uno degli agenti ha dovuto ricorrere alle cure mediche dopo l’aggressione subita.