Brescia, rubano cosmetici in borsa schermata. Due arresti

0

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia hanno arrestato due giovani albanesi per furto. I due, un uomo e una donna, sono stati sorpresi a depredare merce per circa 235 euro nascondendola in una borsa da donna, rivestita all’interno con alluminio.

E’ successo al negozio “Tigotà” di via Foro Boario, a Brescia, dove la coppia ha poi tentato di superare le casse senza problemi. Il trucco, però, non ha funzionato e i due sono stati notati dalla vigilanza mentre rubavano profumi e cosmetici. Così sono stati allertati i carabinieri.

I militari hanno fermato e arrestato i due malviventi, mentre la merce è stata restituita ai proprietari. Per la coppia è arrivata la condanna ai domiciliari dopo la convalida dell’arresto nel processo per direttissima.