Brescia, conferenza e visite guidate per “Arnaldo ritrovato”

0

Sabato 29 e domenica 30 aprile, presso il Museo di Santa Giulia, si terranno la conferenza e le visite alla mostra “Arnaldo ritrovato. Odoardo Tabacchi e Antonio Tagliaferri per il monumento ad Arnaldo da Brescia”.

La mostra approfondisce le vicende che portarono alla realizzazione del più importante monumento bresciano dell’Ottocento, quello dedicato ad Arnaldo, attraverso un percorso di circa ottanta oggetti – di cui molti inediti – tra sculture, libri a stampa, fotografie d’epoca, disegni e dipinti, provenienti dalle Raccolte della Fondazione Ugo Da Como, dalle Civiche Raccolte bresciane, dalle Collezioni del Museo Vela di Ligornetto (Svizzera), da collezioni pubbliche e private.

La predica di Arnaldo da Brescia, Luigi Campini, 1880 circa

L’idea della mostra, che sarà visitabile fino al 23 luglio, è nata dall’occasione della recente acquisizione, da parte della Fondazione Ugo Da Como, di due importanti opere eseguite dallo scultore Odoardo Tabacchi: un inedito bozzetto in gesso donato dall’Ambasciatore Antonio Benedetto Spada e una scultura in marmo, acquistata grazie al contributo della Fondazione CAB e dell’Associazione Amici dei Musei di Brescia. Anche questo fine settimana vengono proposte visite guidate alla mostra, condotte dagli studenti del Liceo Classico Statale “Arnaldo” di Brescia e del Liceo Classico Statale “G. Bagatta” di Desenzano del Garda.

VISITE GUIDATE
-Sabato 29 aprile
mattina alle ore 10:00 e 11:00; pomeriggio alle ore 15.15 e 16.30

-Domenica 30 aprile
alle ore 15.30 e 16.30

-Ogni visita ha la durata di 1 ora circa.
Prenotazioni: CUP Museo di Santa Giulia, 030.2977833-834, santagiulia@bresciamusei.com

CONFERENZE DI APPROFONDIMENTO
Inoltre per tutto il periodo della mostra, la domenica pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00 si tengono conferenze di approfondimento presso la White room del Museo di Santa Giulia.

-Domenica 30 aprile
Grado Giovanni Merlo, Scuola Normale Superiore di Pisa
Arnaldo da Brescia: un eretico?