Rezzato, tre locali multati per slot machine irregolari

0

Nei giorni precedenti a mercoledì 26 aprile, tre locali di Rezzato sono stati multati dagli agenti della polizia locale per le slot machine. Alla prima attività commerciale è arrivata una sanzione di 5mila euro, in quanto il titolare aveva installato una nuova macchinetta da gioco, pratica vietata in paese.

Gli altri due locali, invece, hanno ricevuto una multa da 1.000 euro, a causa di alcune irregolarità dei documenti relativi alle slot machine. In paese, le forze dell’ordine si stanno prodigando per combattere il fenomeno del gioco d’azzardo.

Per questo, le macchinette devono essere almeno a 250 metri di distanza da luoghi considerati sensibili. Inoltre, il Comune ha deciso di ridurre la tassa sui rifiuti ai locali che si privano delle slot. Dal 2016 a oggi, i macchinari sono diminuiti da 105 a 93.