Calvisano, 94enne perde la vita travolto da un cancello

0

Nella serata di martedì 25 aprile, un uomo di 94 anni è stato trovato privo di vita in via Visano Montichiari a Calvisano, travolto da un pesante cancello. La vittima, Pietro Dellaglio “Rino”, era stata nominata durante la celebrazione in chiesa del 25 aprile, Festa della Liberazione, in quanto partigiano.

Nel pomeriggio, il 94enne si era recato a fare la sua solita passeggiata, ma quando intorno alle 19 la famiglia residente con lui non lo ha visto rientrare, ha allertato i parenti e le forze dell’ordine. Iniziate le ricerche, l’anziano è stato trovato sulla provinciale 29 da un nipote. Il suo corpo era disteso a terra acanto a un cancello ribaltato.

Sul posto i carabinieri di Isorella e Calvisano, con un’ambulanza, un’automedica e vigili del fuoco. Purtroppo per l’uomo non c’era più nulla da fare. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti, che non escludono che l’anziano, per un improvviso malore, si sia appoggiato al cancello sostenuto solo da alcune corde. Si trattava di una copertura a protezione di una vasca collegata al depuratore di Visano, ormai in disuso da anni.