Lumezzane, droga e armi tra i vestiti. Due arrestati

0

Venerdì sera i carabinieri di Lumezzane hanno arrestato in flagrante due persone per spaccio di sostanze stupefacenti nel paese valgobbino. I due, già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono finiti nel mirino delle indagini dei militari. Nella loro disponibilità sono stati trovati 60 grammi di cocaina e 10 grammi di altre droghe leggere.

Durante la perquisizione sull’auto condotta da uno degli arrestati, sono state trovate sedici dosi da 8 grammi di cocaina nascosti sotto il sedile del passeggero. Poi i controlli si sono allargati anche alla casa della stessa persona che accompagnava il conducente, notando tra i vestiti la maggior quantità di sostanze e strumenti di precisione.

Rinvenute e sequestrate anche armi bianche, un coltello a serramanico e una munizione da guerra. I militari hanno anche trovato circa 3 mila euro, ritenuti provento dello spaccio. Gli arresti sono stati convalidati, seguiti dal rito per direttissima.