Manerbio, falso allarme bomba alla concessionaria “Bossoni”

0

Nella mattinata di giovedì 13 aprile, la concessionaria “Bossoni” di via Cremona a Manerbio, intorno alle 10, ha ricevuto un messaggio intimidatorio che informava della presenza di una bomba.

Immediata la chiamata al 112 per richiedere l’intervento dei carabinieri, i quali hanno perlustrato l’intera concessionaria. Fortunatamente, non hanno trovato nessun ordigno e i dipendenti sono stati tranquillizzati. Gli agenti, comunque, proseguono le indagini per scoprire chi abbia recapitato il messaggio.