Ghedi, fuga dal market senza pagare. In manette

0

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Verolanuova hanno svolto un’operazione per il contrasto dei furti. Con gli agenti della polizia locale di Ghedi, nel paese della bassa bresciana hanno identificato e arrestato un cittadino rumeno senza fissa dimora. In più, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

L’uomo ha compiuto un furto ai danni del supermercato “Lidl”. Dopo aver riempito due borse di alimentari non di prima necessità, per un valore di 350 euro, si stava allontanando senza pagare. Poi è stato rincorso dalla vicedirettrice del supermercato e ha abbandonato la merce recuperata e restituita al punto vendita.

Allertate le forze dell’ordine, i militari giunti sul posto hanno braccato lo straniero e gli hanno messo le manette. Con giudizio per direttissima il giudice di Brescia ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma in caserma.

Lascia un commento