Brescia, ministro Delrio annuncia le date dei lavori e cantieri

0

Ieri, lunedì 10 aprile, il ministro Delrio è stato ospite a un convegno di Federmobilità presso gli Artigianelli di Brescia. Annunciando le varie novità sul piano nazionale, ha poi illustrato quelle che interesseranno il territorio bresciano.

Attendendo l’esito del Tar di Brescia, i lavori per i 6 chilometri del raccordo autostradale della Valtrompia presumibilmente partiranno a giugno. I cantieri sulla Tav Brescia-Verona, invece, inizieranno entro il 2017, mentre, per il momento, risulta esserci ancora un progetto di fattibilità sullo stralcio dello shunt e due nuove linee in uscita dalla città verso est. Esiste ancora un piano preliminare in merito alla questione tram-treno di Brescia, che si muoverà da via Collebeato vero PalaEib tramite il centro.

Si parla di un piano da 150 milioni di euro, che Delrio appoggia, aspettando però di vedere il progetto finale. Riguardo la gara per il trasporto pubblico a Brescia da 350 milioni di euro, sempre all’erta Ferrovie dello Stato e Arriva.