Pralboino, carabinieri arrestano pregiudicato per spaccio di droga

0

I Carabinieri di Pralboino, al termine di prolungate indagini inerenti a uno smercio di sostanze stupefacenti in paese, rassegnati i fatti all’A.G. di Brescia e ottenuta la conseguente ordinanza applicativa di misure cautelari a riprova della bontà delle investigazioni, ha arrestato un 50enne da Pralboino, pregiudicato, associandolo al carcere di Brescia e ha sottoposto alla misura del divieto di dimora a Pralboino di un 40enne incensurato da Pralboino.

L’indagine era partita alcuni mesi addietro, quando i Carabinieri di Pralboino avevano trovato un soggetto, all’interno di un bar del paese, in possesso di una modica quantità di sostanze stupefacenti riuscendo poi a risalirne a colui che gliela aveva ceduta e a un suo complice. Appositi servizi predisposti successivamente hanno consentito di bloccare un soggetto che, dopo essere uscito da una di tali abitazioni è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di hashish; altri riscontri sono stati acquisiti nei giorni successivi quando, in una occasione, il compratore è risultato essere addirittura un minorenne.

Sono stati quindi accertati plurimi episodi di spaccio “al minuto”, con natura abituale e professionale dell’attività svolta, protratta nel tempo e rivolta a una diffusa platea di acquirenti, sovente anche minorenni, commessi principalmente a Pralboino e talvolta anche a Leno.