Breno, terza edizione dello spettacolo “Fermati” al teatro delle Ali

0

Questa settimana il Teatro delle Ali di Breno inaugura un nuovo ciclo dal titolo Divina Umanità: due appuntamenti legati al tema del sacro, alla ricerca umana del respiro divino per dare risposte fondamentali alla propria esistenza, in un percorso di riflessione e proposta non solo tra le mura del teatro, ma anche nelle strade del paese, nel cuore vivo e pulsante delle comunità della Valle Camonica.

È proprio quello che succederà sabato 8 aprile alle 20.00 quando per le strade di Breno prenderà vita lo spettacolo della comunità FERMATI (sottotitolo La Verità ci farà liberi), giunto ormai alla sua terza edizione

In FERMATI attori e spettatori si confondono; la partecipazione attiva dell’intera comunità brenese, guidata dagli allievi e insegnanti dell’Accademia Arte e Vita, si estende ormai anche a realtà di paesi limitrofi, coinvolgendo associazioni, contrade, enti sportivi, musicali e culturali, di ogni età, religione o cultura con lo scopo di riflettere comunitariamente intorno a un tema coinvolgente: la verità ci farà liberi.

Viviamo in una condizione di libertà limitata, perché non conosciamo la verità, o la conosciamo solo in parte. Certo potremmo domandarci, proprio come fece Ponzio Pilato, che cos’è la verità? A questa domanda cercheremo di rispondere con FERMATI ispirandoci a personaggi della nostra storia recente che si sono sacrificati per far emergere la verità, il bello, e hanno incarnato valori come la giustizia, l’onestà, la fede e gli ideali nobili di umanità e di accoglienza.

A cura degli insegnanti dell’Accademia Arte e Vita di Breno
Direzione tecnica Giancarlo Bonfadini
Direzione musicale M° Piercarlo Gatti
Direzione artistica Luciano Bertoli

Partecipazione libera e gratuita.

Lascia un commento