Odolo, stava lavorando all’orto. Tragico incidente domestico per un 72enne

0

Nel pomeriggio di mercoledì 5 aprile, un anziano di 72 anni ha perso la vita a seguito di un infortunio domestico avvenuto nella propria abitazione in via Sant’Apollonia a Odolo. La vittima, Giuseppe Savalli, aveva passato la giornata a lavorare nell’orto realizzato nel cortile di casa. Ma quando la moglie è rientrata, dopo una visita alla madre, ha trovato il marito riverso a terra proprio nel cortile. I vicini, su segnalazione della donna, hanno allertato il 112.

Con tutta probabilità, il 72enne è stato colpito da un malore mentre stava lavorando, poi è caduto sbattendo la testa. Sul posto sono giunte automedica e ambulanza. Viste le gravi condizioni è stato richiesto anche l’elicottero. Purtroppo, però, era troppo tardi. Il magistrato a cui è stato affidato il caso, ha deciso di non effettuare l’autopsia e ha dato il nulla osta per il funerale, che si terrà venerdì 7 aprile alle 15.30 nella chiesa di San Zenone. L’uomo, oltre che la moglie, lascia due figlie.