Lumezzane, ultimi giorni per la “Torre delle Favole”. Si chiude con il botto

0

Va verso la chiusura la quattordicesima edizione de “La Torre delle Favole” alla torre Avogadro di Lumezzane, dove mercoledì 12 aprile, quando calerà il sipario, arriveranno le ultime scolaresche in visita. Ma ci sono anche altre iniziative collaterali. Domenica 9 aprile, per l’ultima domenica in calendario, ci sono due proposte collaterali: “Schegge di Cinema Young” e “Le favole del cielo”.

Al teatro Odeon, per il primo evento, alle 15 sarà proiettato “L’uomo fiammifero” di Marco Chiarini, divertente e visionario film per ragazzi (dai 9 anni) scelto e presentato da Luigi Muzzolini, membro di Avisco-Audiovisivo Scolastico e docente di Lettura cinematografica al Canossa Campus di Brescia. L’ingresso è libero e gratuito. Altre informazioni alla biblioteca “Felice Saleri” chiamando lo 030.8929259-260.

Al planetario di via Mazzini, invece, alle 16 Mario Benigna condurrà “La stanza delle meraviglie” per “Le favole del cielo” con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani e l’Unione astrofili Bresciani. L’ingresso è gratuito e informazioni sul sito internet e via mail. In torre Avogadro per “La Torre delle Favole”, sono previste cinque visite con la rappresentazione teatrale di “Pollicino” programmate ogni ora dalle 14 alle 18 e già tutte esaurite su prenotazione. Posti limitati per alcune repliche organizzate sabato 8 aprile. Info in Avogadro dalle 9 alle 12 e chiamando lo 030.8971245.

Dopo la chiusura, “La Biblioteca delle Favole” allestita in torre, con il Sistema dei Beni Culturali e Ambientali della Valtrompia e la biblioteca – che collaborano anche per le proposte collaterali – diventerà come ogni anno itinerante nelle biblioteche dei comuni del Sistema, a partire da ottobre. E’ ancora in tournée fino a giugno la biblioteca dedicata a “Rondinella”, protagonista della “Torre delle Favole” del 2016. Con l’edizione di quest’anno, che ha riscosso grande successo e commenti entusiastici da parte dei piccoli visitatori, la rassegna ha superato il numero totale di 130 mila presenze in quattordici edizioni. Già si sta lavorando alla prossima.