Agnosine, canna fumaria si surriscalda. Incendio sul tetto e due famiglie fuori casa

0

Nel primo pomeriggio di domenica 26 marzo, intorno alle 13.30, si è verificato un incendio in via Carfio ad Agnosine. A causa di un cattivo funzionamento della canna fumaria, due famiglie sono state costrette a lasciare il proprio appartamento e trovare ospitalità da amici o parenti.

Sono stati i residenti ad accorgersi del fuoco e così, dopo aver chiamato i soccorsi, hanno provato a spegnere le fiamme buttando acqua all’interno del comignolo. Il rogo, però, era già esteso e quindi hanno dovuto attendere l’arrivo dei vigili del fuoco di Lumezzane e di Salò. 

Raggiunto il tetto, i pompieri si sono messi all’opera e hanno lavorato quasi fino a sera per domare l’incendio e bonificare l’area. Fortunatamente non ci sono stati feriti, ma i danni per le due abitazioni sembrano essere risultati ingenti.