Brescia e provincia, tutti i siti museali aperti per le “Giornate” del Fai

0

Oggi, sabato, e domani, domenica, anche 42 siti museali in provincia di Brescia saranno aperti dal Fondo Ambiente Italiano (Fai) nei venticinque anni di iniziativa delle “Giornate di Primavera”. Si tratta di palazzi, borghi, ville e cortili che di solito non sono accessibili ai visitatori e turisti.

In questo fine settimana oltre 800 tra volontari e studenti “ciceroni”, nel bresciano, apriranno al pubblico le bellezze provinciali. Dalla città alla Valcamonica, dalla Valtrompia al lago di Garda e fino alla Bassa Bresciana, ogni sito avrà orari e modalità diverse di accesso. Durante il weekend si potrà anche sottoscrivere la tessera del Fai per diventare volontari. Nell’immagine il monumento dedicato ad Arnaldo da Brescia, tra le attrazioni delle “Giornate di Primavera”

SITI BRESCIANI APERTI DAL FAI