Coccaglio, a Villa Calini il primo workshop “Do you speak Export?”

0

Il 7 aprile dalle 14 alle 19, presso Villa Calini a Coccaglio (Via Ingussano19), si terrà il workshop “Do you speak export? Raggiungi nuovi mercati esteri con successo”.

Il workshop, primo a Brescia che impiega gli strumenti del coaching a servizio dell’internazionalizzazione, ha l’obiettivo di trasferire ai partecipanti strumenti concreti, per sviluppare la forma mentis indispensabile in un approccio di successo con l’estero: business strategy, flessibilità, apertura mentale, comunicazione e negoziazione interculturale e motivazione.

L’internazionalizzazione delle vendite può non apparire un passo obbligatorio per tutti, ma certo rappresenta una grande opportunità e non coglierla significa rinunciare a crescere. Le aziende che già operano con l’estero sono ben consapevoli di quanto impegnativo sia penetrare i nuovi mercati e mantenere le proprie posizioni.
Diversamente, molte imprese, soprattutto se micro o piccole, si trovano di fronte a territori e situazioni sconosciuti e complessi. Nella maggior parte dei casi, a parte un’ambizione di espansione e tanta buona volontà, non sono presenti strutture o persone che siano in grado di dar corso alle necessarie attività.

Altro errore, che le aziende inesperte commettono, è decidere di avviare un processo di internazionalizzazione sotto l’urgenza del bisogno di implementare il proprio business. In questa ventata di internazionalizzazione molti middle manager, con una buona conoscenza della lingua inglese, si ritrovano in poco tempo la scritta export sul proprio biglietto da visita, senza un’adeguata preparazione al Marketing internazionale e alla comunicazione interculturale che permetta loro di saper leggere il contesto nel quale vanno ad operare.  Spesso export manager, junior quanto senior, operano in assenza di consapevolezza rispetto agli obiettivi aziendali e rispetto alla motivazione aziendale e anche personale.

Per altre informazioni: DO YOU SPEAK EXPORT.