Lumezzane, una settimana tra teatro, arte, favole e cinema. Oltre a Prandelli

0

Il Comune di Lumezzane propone un’altra settimana di iniziative di ogni genere sul territorio da stasera, venerdì 17, fino al 23 marzo. Stasera sono previsti tre appuntamenti. Alle 20,45 alla sede del Cai in via Cavour l’incontro “Cenni sul soccorso in montagna”. Alle 20,30 agli “Amici dell’Arte” il dibattito “Graffiti e murales” rivolto ai giovani per scoprire le tecniche e le motivazioni.

Sempre alle 20,30, ma in torre Avogadro, “Genitori da fiaba” su come le fiabe e le storie presentano i genitori. Domani, sabato 18, alle 20,45 al teatro Odeon andrà in scena lo spettacolo “L’importanza di chiamarsi Ernesto” della compagnia teatrale “Erminèvo” per la rassegna “Vers e Us”. Domenica 19 marzo alle 15,30, ancora all’Odeon, ci sarà il laboratorio teatrale per bambini dai 4 agli 8 anni “Venghino bimbi venghino”.

Sempre domenica, ma alle 16, al planetario ci sarà “Sotto le stelle con mamma e papà” insieme a Mario Benigna. La prossima settimana, mercoledì 22 tornano alle 20,30 le “Schegge di Cinema” all’Odeon con il film “Il piacere e l’amore” di Max Ophuls dedicato alla città di Vienna. Si prosegue giovedì 23, ancora al teatro alle 20,30, per lo spettacolo “Masculo e Fiammina” con Saverio La Ruina nell’ambito nella stagione di prosa.

Alla biblioteca “Felice Saleri”, invece, sono aperte le iscrizioni gratuite a “Pollicini nel Bosco”, come orientamento per i bimbi da parte del Cai e in programma domenica 2 aprile alle 14. Fino al 23 marzo va anche avanti “Voce alle donne” in Valtrompia nel mese dedicato alle donne e fino al 12 aprile “La Torre delle Favole” in Avogadro basata su “Pollicino”. Infine, il Comune segnala l’appuntamento di spicco “Lumezzane ricorda Giacinto Prandelli” di domenica 2 aprile alle 16 al teatro Odeon.

EVENTI A LUMEZZANE (PROGRAMMA)
TRIBUTO A GIACINTO PRANDELLI