Chiari, crolla il controsoffitto in una stanza dell’ospedale “Mellini”

0

Nella serata di martedì 8 marzo, intorno alle 20, all’ospedale “Mellino Mellini” di Chiari è crollato un pezzo del controsoffitto. Il danno si è verificato nel reparto di medicina, nella parte vecchia della struttura. Un visitatore e un dipendente sono stati colpiti dalla caduta dei calcinacci, ma non hanno riportato gravi conseguenze.

Allertati i soccorsi al 112, sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Brescia e i carabinieri di Chiari. Per consentire i controlli alla staticità dell’edificio, tutti i degenti della vecchia parte sono stati evacuati. Il crollo è avvenuto al primo piano, dove le analisi sono proseguite fino alla notte. Intervento anche della dirigenza dell’azienda sociosanitaria, che si interesserà di tutte le cautele necessaria per le verifiche tecniche.