Quinzano, denunciato 46enne senza porto d’armi ma con pistole e cartucce

0

Un 46enne di Quinzano è stato denunciato dai carabinieri dopo una perquisizione nella sua abitazione. L’uomo, a cui era stata revocata la licenza per il porto di fucile a uso sportivo nel 2015 dalla questura di Cremona, aveva comprato due pistole con cinquanta cartucce. 

Trovate due calibro 9×21 e 7,65 e venti cartucce. Gli agenti hanno poi chiesto all’uomo dove tenesse le altre trenta cartucce mancanti, ma non hanno ottenuto risposta. Il 46enne ha ipotizzato di averle perse durante il trasloco. Per questo è stato denunciato anche per omessa custodia. Armi e munizioni sono state sequestrate.