Brescia, controlli dei carabinieri su spaccio, negozi, strade e prostitute

0

Ieri sera, giovedì, i carabinieri della compagnia di Brescia hanno svolto diversi controlli sulle strade e nei negozi presenti nelle aree più sensibili, oltre al contrasto alla prostituzione. L’attenzione è stata soprattutto sul Carmine, la stazione ferroviaria e via Milano. Oltre venti militari, dal tramonto, hanno controllato i locali della movida del centro storico, la circolazione stradale e le “lucciole”.

Soldi e droga sequestrati nei controlli di ieri sera

In tutto, più di cento le persone verificate e circa quaranta i veicoli analizzati. Al termine del servizio, è stato arrestato un 20enne gambiano per eseguire un’ordinanza di custodia cautelare. Altre quattro persone sono state denunciate a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sono stati sequestrati 6 grammi di marijuana, 3 di hashish e 910 euro in contanti.

Allo stesso tempo, sono state emesse delle sanzioni agli esercizi commerciali per un totale di 4 mila euro. Multe per violazioni alle normative sull’igiene, la conservazione degli alimenti e le indicazioni obbligatorie sulla merce in vendita. Infine, sono state identificate e accompagnate in caserma per essere identificate dodici donne di varie nazionalità che si stavano prostituendo in via Milano.