Capriolo, furto di due auto e furgone con inseguimento. Arrestato 43enne

0

Stamattina un uomo di 43 anni, senza fissa dimora, ha letteralmente tenuto sotto scacco mezza Franciacorta. Tutto è partito prima delle 10 quando l’individuo era alla guida di un’auto rubata nel milanese. A un certo punto, a Corte Franca, ha perso il controllo della vettura ed è finito fuori strada. Poi ha attraversato la campagna circostante raggiungendo una Fiat Punto alla guida della quale c’era una donna.

Il 43enne, pare armato, l’ha costretta ad abbandonare il veicolo ed è salito per tornare in strada nella fuga. Ma la donna depredata ha allertato il numero unico di emergenza 112 attivando le forze dell’ordine. Così si sono mosse varie pattuglie dei carabinieri da Brescia, Chiari e Gardone Valtrompia che hanno inseguito la Fiat Punto rubata per diversi chilometri. Il pedinamento è proseguito a Cazzago San Martino dove un’altra vettura dei militari ha intercettato l’utilitaria.

L’inseguimento è stato talmente burrascoso che la vettura ha speronato diverse auto provocando alcuni feriti, fino a ribaltarsi abbattendo un semaforo a Capriolo. Ma il criminale non si è arreso e ha abbandonato l’abitacolo scavalcando la recinzione di un’azienda vicina e rubando un furgone con cui ha tentato di fuggire. Ma un camion lo ha bloccato. E per il 43enne sono scattate le manette.