Brescia, festa delle Donne, torna “Colpi di scena” al Santa Giulia

0

Il 5 marzo 2017 torna l’appuntamento con Colpi di scena, percorsi inusuali nei suggestivi ambienti dei musei: i visitatori sono invitati a seguire azioni, letture o narrazioni che seguono un canovaccio riferito a vicende lontane nel tempo, storie spesso suggerite da dettagli, uno scorcio d’ambiente, una postura o un’espressione dello sguardo.

Queste sollecitazioni possono essere lette e illustrate attraverso la dimensione del racconto e della memoria personale, permettendo agli spettatori di immergersi nell’atmosfera originaria degli edifici monumentali. L’intento è ancora una volta quello di proporre il Museo come luogo dove sostare e assaporare con piacere la dimensione degli spazi e la preziosità delle opere e rendere l’esperienza di visita stimolante e ricca di nuove suggestioni.

PRESENZE
Museo di Santa Giulia, alle 15.00

L’inedito percorso proposto nella giornata tradizionalmente dedicata a tutte le donne, si snoda attraverso gli ambienti dell’antico monastero, accompagnando il visitatore in un graduale immergersi nelle storie delle figure femminili che hanno segnato l’evolversi del complesso benedettino. Spazi severi in cui ripercorrere passi e gesti rituali scanditi dalle ore del giorno e che ci narrano della vita monastica, di separazioni e lontananza dalla casa e dagli affetti, di scelte spesso non volute, di fragilità umane che si rivelavano negli ambienti comuni o nella ristrettezza delle celle…

A CHI SI RIVOLGE: a tutti
DOVE: Museo di Santa Giulia
COSTO: € 10 adulti, € 7,50 over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni, € 4,50 dai 6 ai 13 anni
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com