Brescia, in Confartigianato “Le notti magiche” di Fabrizio Bresciani

0

Ha debuttato lunedì 27 febbraio la mostra “Le notti magiche”, esposizione personale di Fabrizio Bresciani detto Zafferino, dal nome del nonno, inaugurata alla presenza del presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti e dell’imprenditore artista Fabrizio Bresciani, titolare insieme al fratello Alessandro della “Bresciana” di Bedizzole, impresa di produzione e vendita di botti e barili in vetro resina e cemento a Bedizzole.

L’inaugurazione è stata presentata dalla professoressa Marta Mai dell’Università Cattolica di Brescia e curatrice d’arte. L’esposizione che conta dodici opere pittoriche realizzate con tecnica mista accompagnate dalle poesie della bedizzolese Marusca Mai è visitabile ad ingresso libero nella sede centrale di Confartigianato Brescia di via Orzinuovi fino al 20 marzo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30.

Zeffirino è specialista di lavorazioni col rame e ceramista ed è apprezzato sperimentatore: in questa personale descrive particolari visioni dall’alto, contemplazioni, panorami e suggestioni dai colori plumbei, tra sogno e speranza che indagano con pathos e sentimento nelle maglie della quotidianità.