Basket, Brescia ingaggia il play Laganà. Viene da Reggio Calabria

0

Nuovo acquisto per la Germani Basket Brescia. Si tratta di Marco Laganà, playmaker di 24 anni proveniente dalla Viola Reggio Calabria, squadra nella quale militava dallo scorso gennaio dopo aver rescisso il contratto con la Pallacanestro Cantù. “Sicuramente per noi Marco è un valore aggiunto – commenta coach Andrea Diana.- Si metterà a disposizione di una squadra che in questo momento ha trovato grande equilibrio e compattezza e ci darà una mano nel lavoro quotidiano, coprendo un ruolo, quello di cambio del playmaker, nel quale eravamo scoperti.

Sono convinto che Marco arriverà a Brescia con grandi motivazioni e tanta voglia di mettersi in gioco e di superare questo suo momento di difficoltà”. Nato a Melito di Porto Salvo, nel reggino, il 5 gennaio 1993, Marco Laganà, playmaker di 197 cm, è cresciuto sportivamente nella Pallacanestro Reggiana prima di approdare a Biella, squadra nella quale ha militato dal 2010 al 2014, collezionando 61 presenze, di cui 38 in serie A. Poi ha vestito la maglia della Pallacanestro Cantù, con la quale ha gioca in tutto 23 partite a causa di due infortuni che ne hanno condizionato il rendimento.

A gennaio la scelta di rescindere il contratto con la società brianzola e di tornare a Reggio Calabria, indossando la maglia della Viola, con la quale ha giocato in tutto cinque partite prima di scegliere il trasferimento a Brescia. Nel corso della sua carriera, ha indossato anche la maglia delle Nazionali giovanili, partecipando agli Europei Under 16 nel 2009, agli Under 20 nel 2012 in Slovenia e a quelli del 2013 in Croazia dove è stato capitano della rappresentativa italiana che conquistò lo scettro continentale.