Basket, verso Brescia-Avellino, si gioca d’anticipo all’ora di pranzo

0

Archiviata la “Final Eight” di Coppa Italia, la Germani Basket Brescia si rituffa in campionato. Domani, domenica 26, alle 12 al PalaGeorge di Montichiari arriva la Sidigas Avellino, squadra che occupa la seconda posizione in classifica alle spalle di Milano. E se a Rimini il cammino della Scandone è stato brevissimo (sconfitta ai quarti di finale per mano di Sassari), i tifosi irpini si sono già consolati con l’arrivo di David Logan, la carta deputata a garantire alla squadra di Sacripanti un ulteriore salto di qualità.

Quella contro la Leonessa sarà la prima gara in maglia Sidigas per “Il Professore” Logan. L’ex giocatore di Sassari (uno degli artefici del triplete della Dinamo nel 2015) è l’ennesima freccia all’arco di Stefano Sacripanti, che allena una squadra destinata a lottare fino alla fine per la conquista dello scudetto. Logan si aggiunge a un roster lungo e di grande talento, costruito sull’estro di Joe Ragland e su Kyrylo Fesenko, unico pivot a disposizione dei campani vista l’indisponibilità di Marco Cusin. Attorno a loro ruotano giocatori di grande qualità come Levi Randolph, Adonis Thomas e Retin Obasohan, uno dei quali è destinato a sedersi in tribuna.

Assieme ai giovani Giovanni Severini e Lorenzo Esposito e all’irpino doc Salvatore Parlato, a completare il roster avellinese ci sono Andrea Zerini, ala che da diversi anni è nel giro della Nazionale, l’esperto capitano Marques Green (faceva parte della Scandone che vinse la Coppa Italia nel 2008) e Marteen Leunen, il vero playmaker aggiunto della squadra, giocatore dalle cui mani passa tutto il gioco.

I precedenti. Brescia e Avellino si sono sfidate una sola volta nella loro storia in occasione della gara d’andata, disputata al PalaDelMauro lo scorso 30 ottobre. In quella circostanza il successo arrise ai padroni di casa con il punteggio di 92-79, con 19 punti di Thomas e 17 di Ragland da una parte e 24 di Moore e 14 di Landry dall’altra.

Arbitri. Il match sarà diretto da Maurizio Biggi, Luca Weidmann e Mauro Belfiore.

Ancora una volta, i tifosi che saranno presenti al PalaGeorge potranno scattare una foto ricordo ed essere taggati nei prossimi giorni sui social network ufficiali della Leonessa.

Info e media. La biglietteria del PalaGeorge aprirà alle 10 così come i cancelli. La telecronaca del match andrà in onda sugli schermi di Sky Sport 2 HD (canale 202 della piattaforma satellitare), mentre la radiocronaca integrale sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 e 95.1 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito internet. La replica integrale della partita verrà trasmessa martedì 28 febbraio alle 21,10 su Teletutto 2 (canale 87 del digitale terrestre) e mercoledì 1 marzo alle 23,30 su Teletutto (canale 12).