Lonato, cani in allevamento abusivo e con orecchie mozzate. Due denunciati

0

Cani detenuti in strutture abusive e con le orecchie mozzate. Lo hanno scoperto i carabinieri forestali di Brescia che hanno perquisito un allevamento di cani a Lonato del Garda. Degli animali presenti, otto avevano subito la conchectomia, l’amputazione delle orecchie. I militari hanno anche rinvenuto e sequestrato box e aree recintate per gli stessi cani, ma costruiti in modo abusivo.

Così per i titolari del canile è scattata la denuncia. Ma non è tutto. Perché è stato notato un errato smaltimento delle deiezioni e trovati prodotti alimentari, surgelati e non, in alcune celle frigorifere. Sono stati bloccati 100 chili di prodotti ittici e carni in cattivo stato di conservazione e 5 mila chili di prodotti alimentari per un valore di 30 mila euro.