Breno, “Ring Musicali” per giovani, seconda edizione al Teatro delle Ali

0

Nel weekend in arrivo al Teatro delle Ali di Breno la protagonista indiscussa sarà la musica emergente: venerdì 24 e sabato 25 febbraio a partire dalle 20.45 tornano i Ring Musicali, con la seconda edizione del contest per giovani band che offre il prestigioso palco brenese ai nuovi fermenti della provincia bresciana, che proporranno principalmente brani originali scritti di proprio pugno.

Alle selezioni ha partecipato un buon numero di band, decisamente maggiore rispetto allo scorso anno (qualcuno ha tentato la sorte proponendosi persino da fuori provincia), dando modo all’organizzazione di poter operare una selezione che ha sensibilmente migliorato la qualità della proposta della kermesse.

Nel corso delle due serate saranno sette le band (avrebbero dovuto essere otto, ma una ha dovuto ritirarsi all’ultimo momento) ad avvicendarsi sotto i riflettori del Teatro delle Ali: venerdì 24 febbraio si esibiranno i Pianta Stabile, trio acustico folk traditional; i West Fargo, hard rock band con canzoni in italiano; i Karmasonica, rock band alternative, e i Flashover, giovanissima formazione rock.

Sabato 25 febbraio sarà invece la volta di altre tre gruppi: i Kill Dafne, tra suoni grunge e distorsioni elettriche; Diego Drama con la sua crew, che presenterà un’interessante commistione tra rap e cantautorato, e il progetto Soster Circus Prog, formazione eterogenea di cantautorato teatrale.

I vincitori dei Ring Musicali saranno due (in palio anche la possibilità di registrare in uno studio professionale) e verranno votati da una giuria popolare, composta dal pubblico in sala, e da una giuria di qualità formata da tre autorevoli esperti di musica: la cantautrice camuna Laura “Lalla” Domeneghini, il giornalista Enrico Danesi e Davide Vedovelli, direttore artistico della rassegna “Musica da Bere”; a presiedere la giuria il direttore artistico del Teatro delle Ali Vittorio Pedrali.

I gruppi si esibiranno nel corso di entrambe le serate, ma è solo nel corso dello spettacolo di sabato 25 febbraio che verranno svelati (e premiati) i vincitori. Alla conduzione della serata torna la giornalista Costanza Zanardini, volto giovane, fresco e molto amato dal pubblico.

Biglietti
ingresso: 2 €