Brescia San Polo, sventata rapina armata in banca con quindici ostaggi

0

Nel pomeriggio di lunedì 20 febbraio, una banda di rapinatori ha fatto irruzione nella filiale dell’Ubi Banca in via Masaccio a San Polo. Il tutto è avvenuto poco dopo le 15, quando i tre malviventi, una volta in banca, si sono scagliati contro i dipendenti e i clienti armati di taglierino.

Prima si sono fatti consegnare cellulari e poi hanno obbligato gli ostaggi a raggiungere i bagni. Infine, hanno atteso l’apertura temporizzata della cassaforte e in seguito si sono scagliati contro gli addetti degli sportelli per farsi dare la combinazione per rubare il denaro e altri valori. Un cliente, però, era riuscito a nascondere il suo cellulare e una volta in bagno ha telefonato al 112.

Alcune pattuglie della Volante sono sopraggiunte velocemente e in quel momento un’auto, forse guidata da un quatto complice è fuggita. I tre ladri, invece, dopo aver tentato la fuga dal retro, sono stati fermati e arrestati. Solo una donna 73enne ha avuto bisogno dell’ambulanza, ma per lei nulla di grave. Per gli inquirenti, probabilmente, il colpo era stato studiato nei minimi dettagli.