Palazzolo, carabinieri di Chiari arrestano spacciatore in flagrante

0

Dopo numerose segnalazioni da parte di alcuni residenti di via Via Cave a Palazzolo, i carabinieri di Chiari hanno portato a termine l’arresto di uno spacciatore. Gli agenti si sono così appostati nei pressi della zona indicata dai residenti e hanno notato l’arrivo di tre persone sospette.

Uno era il pusher e gli altri due i clienti. Visto lo scambio, i carabinieri sono intervenuti, arrestando lo spacciatore, un tunisino di 30 anni. Clandestino, disoccupato e pregiudicato, è stato trovato con 13 grammi di eroina e 2,5 di cocaina. Sottoposto al processo per direttissima, è arrivata la convalida. Comunque scarcerato, al tunisino gli è stato disposto il divieto di dimora tra Palazzolo e Coccaglio. Infine, i due clienti, entrambi italiani e residenti in Franciacorta, sono stati segnalati come consumatori di sostanze stupefacenti alla prefettura di Brescia.