Bedizzole, rissa sugli spalti e in campo durante Bedizzolese-Calvina

0

Domenica 19 febbraio a Bedizzole, durante la partita del campionato di Eccellenza tra Bedizzolese e Calvina, è scoppiata una rissa sugli spalti tra i tifosi delle due formazioni. Lo scontro è stato violento, tanto che un uomo, il padre del portiere delle Bedizzolese, è rimato ferito. Per sedare la rissa e ripristinare l’ordine sono dovuti intervenire i carabinieri.

L’uomo ferito, di 48 anni, è stato portato all’ospedale di Gavardo in codice giallo. Il tutto è accaduto al 40′ del secondo tempo, quando la squadra di casa conduceva per 2-1. La partita è poi ricominciata, ma la tensione alle stelle ha portato il portiere della Bedizzolese ad aggredire, in area di rigore, l’attaccante della squadra avversaria, il quale reagendo ha fatto scattare un nuovo parapiglia. Espulsi entrambi, l’arbitro ha assegnato il calcio di rigore, siglato da Zini. Al termine della gara, finita 2-2, la la società gardesana si è dissociata da quanto successo sulle tribune e in campo.