Mantova, infortunio sul lavoro per un operaio di Cazzago San Martino

0

Nella mattinata di giovedì 16 febbraio, un operaio 39enne di Cazzago San Martino è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro a Soave, nel mantovano. Intorno alle 8, si trovava su una grossa gru sospesa per raccogliere i rifiuti all’interno dello stabile di Mantova Ambiente. All’improvviso, il braccio della gru ha ceduto.

Di conseguenza la gabbia dove l’operaio era posizionato è precipitata a terra per alcuni metri. I colleghi hanno chiamato subito i soccorsi e così sul posto sono sopraggiunte automedica, ambulanze e vigili del fuoco. Il 39enne ha riportato alcune lesioni e gravi fratture su tutto il corpo. Per questo è stato trasportato nel reparto di neurologia dell’ospedale di Mantova. Dopo attimi di paura per le sue condizioni, gli sono stati dati due mesi per la guarigione. Intanto, carabinieri e tecnici della Medicina del Lavoro dovranno accertare le cause dell’incidente.