Morbegno (So), si presenta la seconda parte della stagione “Morbegno Classica”

0

Martedì 21 febbraio 2017 alle 10.30 presso la Sala Consiglio del Comune di Morbegno si terrà la conferenza stampa relativa alla seconda parte della Stagione Musicale di “Morbegno Classica”, alla quale parteciperanno l’Assessore alla Cultura di Morbegno Claudio D’Agata e tutti gli artisti coinvolti all’interno della rassegna.

Dopo il successo della prima parte della stagione, la seconda vedrà protagoniste ben 5 Associazioni proponenti: l’A.P.S. “Orchestra Antonio Vivaldi”, il Festival Pianistico – VII Edizione, la Civica Scuola di Musica “Claudio Monteverdi”, l’Associazione AMA Musica di Morbegno e l’Associazione Musicale “Gaudenzio dell’Oca”. A fare da cornice ai 14 eventi che si susseguiranno da febbraio a luglio 2017 saranno il meraviglioso Auditorium Sant’Antonio e lo splendido Palazzo Malacrida.

Morbegno Classica non vuole essere una Stagione Musicale. Non vuole essere un Festival. Morbegno Classica è qualcosa di più: un grande progetto di collaborazione, con gli artisti al centro. Gli attori coinvolti sono il fulcro portante del progetto: i veri protagonisti. La parola comune a tutti è una, ed una sola: Musica. La proposta culturale che sarà offerta alla città di Morbegno vedrà esibirsi artisti dalle diverse esperienze musicali, accomunati tutti dal desiderio di offrire al pubblico le proprie energie, i propri talenti. Formazioni storiche e consolidate divideranno il palco con esordienti gruppi strumentali, musicisti di fama internazionale e giovanissimi artisti si susseguiranno, creando un programma dall’entusiasmante varietà.

Morbegno Classica è patrocinato e sostenuto dal Comune di Morbegno, che si è fatto promotore di questa grandiosa iniziativa, che ha già mostrato e continuerà a mostrare a tutta la città ed all’intera Provincia come solo attraverso la sinergia si possano raggiungere i risultati attesi. Ovvero quelli di far vivere alla nostra meravigliosa cittadina una nuova primavera artistica e di far innamorare il grande pubblico della Musica, essenza vitale della vita di tutti noi.