Verolavecchia, piccolo barboncino salvato dopo un boccone avvelenato

0

Dopo i casi di poco tempo fa, l’ultimo episodio di bocconi avvelenati, letali per gli animali, si è registrato a Verolavecchia. Sempre nello stesso paese, qualche giorno prima del 14 febbraio, due cani erano stati salvati.

L’ultimo caso si è verificato nell’area verde di via Trento, quando un cucciolo di barboncino ha ingerito una polpetta avvelenata. Fortunatamente, grazie alla prontezza del padrone e all’aiuto di un veterinario, l’animale è stato salvato.