Brescia, fatture false per un’azienda edile. Evasione da oltre un milione

0

Le Fiamme Gialle hanno scoperto un’azienda edile con sede a Brescia, colpevole di aver prodotto fatture false, basate su operazioni inesistenti. Evase Ires e Iva rispettivamente per un ammontare di 800mila e 600mila euro. Per questo motivo il rappresentante legale dell’impresa è stato denunciato per dichiarazione infedele.

Nel 2011, l’azienda ha usato fatture false di altre tre società, senza fornire informazioni precise sui soggetti con i quali si sono compiute le operazioni. In definitiva non esiste nessun elemento che accerti la documentazione fiscale.