Lonato, investito dal vapore. Gravi ustioni per un operaio

0

L’operaio di 51 anni che ieri, 7 febbraio, si è infortunato sul lavoro nella Fonderia di Lonato Srl, è ora ricoverato in gravi condizioni al Civile nel reparto Grandi Ustioni. L’episodio si è verificato nella Fonderia di Lonato Srl intorno alle 8.45, mentre il marocchino operaio si trovava nel reparto dei forni fusori e indossava la tuta anticalore.

Forse a causa di un sovraccarico, il materiale all’interno del forno è esploso e una fiamma di vapore ha colpito il 51enne. Allertati immediatamente i soccorsi, sul posto sono giunte ambulanze e automedica e poi anche l’elicottero. Portato al Civile, ricoperto da gravi ustioni, poteva andargli anche peggio se fosse stato investito in pieno alla fiammata incandescente. Ora, tecnici dell’agenzia di Tutela della Salute e carabinieri dovranno verificare le dinamiche dell’accaduto.