Malore improvviso per un 56enne al tribunale di Brescia

0

Nella mattinata di lunedì 6 febbraio, intorno alle 11.30, all’interno del Tribunale di Brescia, è stato necessario l’intervento di un’automedica e un’ambulanza. Infatti, un 56enne è stato colpito da un malore improvviso, dopo essere stato chiamato a testimoniare in un processo per una causa civile.

Una guardia giurata si è prodigata per prestare i primi soccorsi, facendo un massaggio cardiaco e rianimando così la vittima. Poi è stato allertato il 112 per chiedere l’arrivo dei mezzi di assistenza. il 56enne è stato portato in Polambulanza in codice giallo.