Darfo, albanese espulsa torna in Italia. In manette e rimpatriata

0

Ieri, martedì, i carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato C. E., una 38enne albanese e clandestina. E’ stata beccata a rientrare in Italia senza motivo. Nell’ambito dei controlli da parte dei militari è stato scoperto che era stata già allontanata dal nostro Paese dopo un provvedimento di espulsione.

Ma poi è ritornata illegalmente, prima dei cinque anni disposti. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e nel rito per direttissima ha condannato la donna a nove mesi di reclusione con il via libera alla nuova espulsione. Oggi pomeriggio la 38enne è tornata in Albania con un volo di sola andata dall’aeroporto di Orio al Serio.