Brescia, giro di vite contro lo spaccio in zona stazione

0

Nel corso della settimana i carabinieri della compagnia di Brescia sono impegnati nell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei dintorni della stazione ferroviaria, in città. Così hanno messo a segno una serie di arresti e denunce. Tra quelli finiti nel mirino, ieri pomeriggio, c’è un giovane nigeriano beccato in viale della Stazione.

E’ stato osservato a lungo dai militari mentre si spostava ed è stato beccato mentre cedeva a un cliente una dose di droga. Il pusher è stato poi perquisito insieme all’acquirente e addosso al primo c’erano 22 grammi di hashish. L’uomo è stato condotto nella cella di sicurezza e stamattina è stato giudicato con rito per direttissima con l’arresto convalidato.

Sul posto i carabinieri hanno svolto altre due operazioni portando a fermare altrettanti spacciatori. I militari sono impiegati in lunghi servizi di osservazione e pedinamento e sono riusciti a bloccare i pusher, nella maggior parte dei casi con hashish. Insieme a loro sono stati fermati e identificati anche gli acquirenti, di cui un minorenne. In tutto sono stati sequestrati più di 100 grammi di droga.