Sonico, rubano due motoseghe da ferramenta. Fermati a posto di blocco

0

Sabato pomeriggio tre individui – due uomini e una donna – sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver rubato in un negozio di ferramenta a Sonico, in Valcamonica. I militari di Cevo e quelli di Edolo in quelle ore erano impegnati in una serie di controlli per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio.

A loro è arrivata la segnalazione da parte del titolare del negozio per i tre malviventi – T. D. 45enne, I. V. N. 41enne e M. D. M. 31enne, tutti romeni e residenti tra le province di Brescia e Milano – per aver rubato due motoseghe da 1.000 euro. Poi sono fuggiti su un’Opel Astra. Dopo aver ricevuto le indicazioni dell’esercente, i carabinieri hanno piazzato dei posti di bloccato sulla statale 42 del Tonale e della Mendola.

Così sono riusciti a identificare e fermare la vettura. I tre sono finiti in manette per furto aggravato in concorso e sono stati condannati dall’autorità giudiziaria a sei mesi di reclusione. I due attrezzi asportati sono stati restituiti al negozio.