Montirone, marocchino irregolare arrestato per spaccio di droga

0

I carabinieri di San Zeno, nei giorni prima del 31 gennaio, a Montirone hanno condotto in arresto un marocchino 30enne per detenzione e spaccio di droga. Gli agenti sono stati allertati per la presenza del pusher, che non aveva fissa dimora ed era irregolare in Italia. 

Il marocchino è stato sorpreso mentre vendeva delle cocaina a un ragazzo di 28 anni di Leno. Notando di essere stato visto, lo spacciatore si è dato alla fuga, ma i carabinieri lo hanno preso e arrestato. Addosso aveva dosi di cocaina già pronte per essere vendute e contanti, probabilmente, derivanti dall’attività illecita.