“Vertical up” tour Pinzolo: emozioni e tutti i risultati di sabato

0

Puntualmente alle 18.10 del 28 gennaio è schioccato il segnale di partenza per la gara Vertical Up. Mille partecipanti hanno affrontato la sfida sulla pista “Audi Tulot”. Ecco i dettagli della gara: 2000m di lunghezza, 900m differenza d´altitudine e in alcun punti una pendenza di 70°.

In condizioni ideali, il vincitore Philip Götsch si è battuto nella classe “Speed” – occupata da alpinisti esperti – in una gara dalla concorrenza ferratissima e di alto livello. Con un tempo eccezionale di 30:01,0 ha lasciato a Patrick Facchini e a Dominik Salcher il secondo ed il terzo posto.

La donna più veloce nel campestre è stata Victoria Kreuzer con un notevole tempo di 37:06,4. Il secondo posto è stato vinto da Susanne Mair ed il terzo è andato a Verena Krenslehner-Schmid. Felici e pieni di orgoglio sono arrivati anche i partecipanti dalla classe “Zaino” all’obiettivo in cima. In questa classe la cosa sicuramente più importante per i partecipanti è stata quella di divertirsi con lo sport e di affrontare una sfida personale. Particolarmente grande è stata la gioia per Christina Durante che ha oscillato solo pochi secondi dal tempo intermedio di tutti i partecipanti a questa classe il quale ha avuto il piacere di vincere un bel regalo.

I prossimi appuntamenti per la Tour sono i seguenti: 25.02.17 Kitzbühel, la mitica Streif; e il grande finale a Wengen il 25.03.17 sulla grandiosa discesa del „Lauberhorn“.
Susanne Mair e Dominik Salcher partono in testa per le prossime gare. A presto con ulteriori novita da Kitzbühel.

Athletes_Speedclass

Athletes_TourVerticalUp

Athletes_ZainoRucksack

Results_Speedclass

Results_TourVerticalUp

Results_ZainoRucksack